Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Corso Escursionismo Avanzato Corso Escursionismo Avanzato
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Mountain Bike Mountain Bike
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo Scuola Sci Escursionismo
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  Gruppo Fotografico Gruppo Fotografico
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
Francia -TREKKING nella Valle delle Meraviglie - 19-22 luglio 2018

La Valle delle Meraviglie fa parte del massiccio del Mercantour; vi sono state scoperte più di trentacinquemila incisioni rupestri preistoriche, tra le quali numerose figure di armi (pugnali e alabarde) risalenti soprattutto all'età del Rame (III millennio a.C.) e in misura minore all'antica età del Bronzo (2200-1800 a.C.). Sono presenti anche figure più antiche, in particolare reticolati e composizioni topografiche (nell'area di Fontanalba), databili al Neolitico (V e IV millennio a.C.).

La Valle delle Meraviglie si trova nel comune di Tenda. Fino al 1861 faceva parte della Contea di Nizza sabauda, poi dal 1861 al 1947 ha fatto parte dell'Italia ed era compresa nella provincia di Cuneo, col Trattato di Parigi del 1947 passò alla Francia.

 

1° Giorno  “Da Lac Des Mesches  al rifugio “Meraviglies”

Da  Lac Des Mesches  1373m, dove si arriverà col pullman  si prenderà il sentiero dove la pista a sinistra sale gradatamente verso il rifugio Le Meraviglies 2119m., offrendo bellissimi scorci panoramici.  

Dislivello: Salita 840mt  Discesa 110mt  Durata: 6,00h  Difficoltà: T

2° Giorno “Dal rifugio Des Merveilles al rifugio de Valmasque

Questo percorso, arrampicandosi nella stretta Valle delle Meraviglie, chiusa a destra dal monte Bego 2872m e a sinistra dalla Rocca delle Meraviglie 2659m, rappresenta forse la parte più spettacolare di questo trekking che porta a conoscenza degli escursionisti il “Santuario” della preistoria alpina.

Dislivello: Salita 694mt  Discesa 588mt  Durata: 6,00h  Difficoltà:E

 

3° Giorno “ dal rifugio de Valmasque a Casterino”

Questo è un itinerario dagli eccezionali contenuti panoramici sui laghi della Valmasque, sul lago Gelato, sul vallone dell’Agnello e il lago omonimo, accompagnata dalla parziale ascesa al monte Clapier 3045m. Siamo nel parco del Mercantour, tra i 2000 e i 2700 metri di altitudine dove, oltre alle incisioni rupestri, un altro valido motivo per intraprendere il trekking delle meraviglie è la presenza di tantissime specie botaniche.

Dislivello: Salita 122mt  Discesa 788mt   Durata: 7,00h  Difficoltà: E

 

4°Giorno “Da Casterino al rifugio Lac Des Mesches 

La Quarta tappa conduce da Casterino al rifugio “ Lac Des Mesches” 

Dislivello: Salita 960mt  Discesa 1100mt   Durata:8,00h  Difficoltà: E

 

Le prenotazioni, accompagnate da una caparra di Euro 100  inizieranno il Primo Febbraio e finiranno a metà Marzo 2018 (MAX 30 PARTECIPANTI)

 

Accompagnatori di Escursione:

N. PIRETTI          (320 6621359)

M. PEGAZZANO (328 6676064)

 

 
Archivio Escursionismo
 
Archivio anno 2017 -->
Archivio anno 2016 -->
Archivio anno 2015 -->
Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!