Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Corso Escursionismo Avanzato Corso Escursionismo Avanzato
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Mountain Bike Mountain Bike
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo Scuola Sci Escursionismo
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  Gruppo Fotografico Gruppo Fotografico
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
Alpi Apuane - Resceto - Lizza del Padulello (166a) - P.so Focolaccia - Foce Cardeto – Val Serenaia - 10 Giugno 2018

COMITIVA UNICA:  EE

 

Resceto, ultimo dei paesi della valle delle Ville dei Canali, nasce come punto di sosta per le carovane e i viandanti che percorrevano la via Vandelli, voluta dal duca  Francesco III di Modena e realizzata tra il 1738 e il 1751. Da Resceto si inizia a salire  un breve tratto di questa antica via fino ad arrivare alla Casa del Fondo. La salita si fa ora più impegnativa  a causa della pendenza del terreno, ma comunque sempre piacevole per il panorama che ci circonda, selvaggio e aspro. Proseguendo sulla via di lizza si arriva al bivio per il sentiero 36.  Salendo ancora su fondo roccioso inciso da scalini sbozzati dai cavatori, si arriva alle cave del Padulello, da cui venivano lizzati i marmi fino a Resceto. Percorrendo un lungo tratto di via di arroccamento si arriva in vista del rifugio Aronte, primo rifugio ad essere stato costruito sulle Apuane e successivamente al passo della Focolaccia. Sempre per via di cava si arriva all’imbocco del sentiero che leggera salita taglia il pendio sotto i precipizi del monte Cavallo e conduce agli Zucchi di Cardeto. Da qui si inizia a scendere passando dai monoliti precipitati dal Pizzo Altare e dal Pizzo Maggiore che rendono l’ambiente molto suggestivo, e prestando attenzioni ad alcuni tratti ripidi assistiti da brevi tratti di cavo si arriva in Val Serenaia, dove ha termine l’escursione.

  

Itinerario: Resceto 485 m  – Passo  della Focolaccia 1650 m   Foce di Cardeto  1680 m - Val Serenaia 1100 m.

 

Dislivello: +1200 -600 m.

 

Tempi:  6 h

 

Accompagnatori di escursione:

R. Martini   -  A. Solieri

 

Referente di Sarzana :

P.G. Vilardo

 

Partenza:

Sarzana h 7,00

Carrara Esselunga h 7.30

 
Archivio Escursionismo
 
Archivio anno 2017 -->
Archivio anno 2016 -->
Archivio anno 2015 -->
Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!