Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Corso Escursionismo Avanzato Corso Escursionismo Avanzato
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Mountain Bike Mountain Bike
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo "Gianni Scaffardi" Scuola Sci Escursionismo
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  Gruppo Fotografico Gruppo Fotografico
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
Appennino Tosco-Emiliano - Pratospilla - Monte Bocco 14 Gennaio 2018

GITA CON RAMPONI E PICCOZZA

 

Questa gita è rivolta a chi ha intenzione di impratichirsi nella progressione su neve e ghiaccio mediante l’utilizzo di ramponi e piccozza. Meta della gita è il monte Bocco (1791) ubicato al confine tra Emilia e Toscana dove il crinale appenninico interrompe bruscamente il suo andamento NW-SE, precipitando nella profonda valle del Taverone con una lunga cresta che si stacca verso S mentre verso NE si stacca un crinale secondario che porta al monte Malpasso.

 

COMITIVA UNICA

 

Dal parcheggio della località sciistica di Pratospilla si segue il sentiero 707 che, con leggeri saliscendi, conduce al lago Ballano all’ombra di una bellissima faggeta. Dal lago si comincia a salire fino a raggiungere la sella Pizzo della Nonna da cui poi si scende per raggiungere il lago Verde e successivamente per leggeri pendii la magnifica conca che ospita la capanna Cagnin, punto panoramico sul Monte Torricella e sul tratto di dorsale principale compreso tra il monte Uomo Morto e il monte Bragalata. Dalla capanna Cagnin ci si dirige verso il passo del Giovarello con un percorso che si fa a tratti più ripido e consente di impratichirsi con le tecniche di progressione su neve e ghiaccio con ramponi e piccozza. Arrivati al passo del Giovarello si piega verso SE e con deboli saliscendi si attraversa la vasta conca al centro della quale è posta la località sciistica di Pratospilla fino a raggiungere una pronunciata sella che precede la brevissima salita del vasto panettone del monte Bocco (m 1791). Il percorso di ritorno segue le vecchie piste da sci fino a Pratospilla.  

 

ITINERARIO:

Pratospilla 1320m – Lago Ballano 1325m - Capanna Cagnin 1589m - Passo del Giovarello 1752m - Monte Bocco 1791m - Pratospilla 1320m

 

DISLIVELLO: 600m

 

TEMPI: ore cammino 5-6

 

ACCOMPAGNATORE di  ESCURSIONE:

L. Taponecco (3801703029)

 

ORARIO PARTENZA: Sarzana ore 7.00

 

NOTA:

1)    Obbligatori ramponi, piccozza, pala, artva e sonda.

2)    Il numero massimo di partecipanti (obbligatoria la prenotazione) sarà limitato.

 

 
Archivio Escursionismo
 
Archivio anno 2017 -->
Archivio anno 2016 -->
Archivio anno 2015 -->
Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!