Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  MODULI PRIVACY RINNOVO E NUOVO SOCIO 2019 MODULI PRIVACY RINNOVO E NUOVO SOCIO 2019
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo Levante Ligure Scuola Sci Escursionismo Levante Ligure
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  Gruppo Fotografico Gruppo Fotografico
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
Riviera Ligure - Levanto-Montaretto-Bonassola - 11 Dicembre 2016

Gita di chiusura dell’attività 2016 che, come tradizione vuole, deve essere “marina”, nel senso che il percorso si deve svolgere nelle vicinanze della costa del Mar Ligure.

Abbiamo scelto di fare una traversata da Levanto a Bonassola passando per Montaretto e per il “Salto della Lepre”. E’ un percorso tranquillo, bello e panoramico che ci ripagherà, senz’altro, delle fatiche spese in gite più lunghe e impegnative.

 

comitiva unica (e)

Da Levanto, seguiamo la vecchia massicciata ferroviaria (ora una bella passeggiata). Poco prima della galleria, saliamo a destra, seguendo il sentiero “Verdeazzurro”, fino alle case di Scernio. Traversata la strada, imbocchiamo uno stradello (segnavia 663)che poi diventa sentiero, fino ad arrivare ad una strada asfaltata, che seguiremo, e che porta a Costella e a Casa Butta.

Andiamo a sinistra per imboccare il sentiero 663c che si inserisce nella strada asfaltata poco sotto Montaretto ed in breve, siamo in paese, l’antico Montis Aretis che probabilmente prende il nome dal piccolo monte su cui è adagiato.

Dal paese di Montaretto, scenderemo alla Sella di Carpeneggio o passando dalle Case di Salice  (sentiero 660c) oppure lungo il sentiero 661 che taglia il fianco occidentale del Monte Brino.

Dalla Sella di Carpeneggio, chi è stanco può seguire lo stradello che scende a sinistra e che porta, in circa 15’ direttamente a Bonassola., mentre “il grosso” della  comitiva farà il giro del “Salto della Lepre”, un salto su un promontorio di roccia nuda che sembra strapiombare sul mare, dal quale si gode uno stupendo panorama su tutta la linea di costa che va da Punta Manara a Punta Mesco.

Ripreso il cammino, il sentiero diviene quasi orizzontale,  passa fra lecci ed erica finché, terminato il bosco, si ha una bella vista dell’insenatura di Bonassola: sul mare, si vede la cappelletta che sorge sulla Punta della Madonna. Un’ultima discesa ci porterà a Bonassola, termine della gita.

 

Itinerario: Levanto slm–Scernio 182m–Montaretto 297m – Sella Carpeneggio 132m – Salto della Lepre – Bonassola s.l.m.

Dislivelli Salita e discesa mt. 300

Tempi:  Ore di cammino: 4,00/4,30

Direttori di gita: D. Bellandi  340.8661543), E. Voglino (328.4597542)

Referente CAI Carrara: A. Piccini

Orario di partenza: Da definire (secondo mezzo di locomozione che useremo:  se autobus o treno)

 
Archivio Escursionismo
 
Archivio anno 2019 -->
Archivio anno 2018 -->
Archivio anno 2017 -->
Archivio anno 2015 -->
Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!