Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  MODULI PRIVACY RINNOVO E NUOVO SOCIO 2019 MODULI PRIVACY RINNOVO E NUOVO SOCIO 2019
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo Levante Ligure Scuola Sci Escursionismo Levante Ligure
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  Gruppo Fotografico Gruppo Fotografico
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
Lunigiana - Gli Stretti di Giaredo e il “Piscio di Pracchiola” - 28 Agosto 2016

Il Club Alpino Italiano ha fin dall’origine l’obiettivo di diffondere la conoscenza e l’interesse per i territori montani, riconoscendone l’importanza ed il valore e la necessità della loro tutela. Questa missione è espressa chiaramente nell’articolo 1 del nostro Statuto, che recita testualmente “Il Club Alpino Italiano…..ha per scopo l’alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne….e la difesa del loro ambiente naturale”, definendo così chiaramente quali sono le finalità costitutive della nostra associazione. Ai principi fondanti deve necessariamente ispirarsi tutta l’attività del CAI, dagli Organi Centrali fino alle Sezioni ed ai singoli Soci. In questo quadro la missione della TAM all’interno del CAI potrebbe quindi essere identificata da queste tre parole d’ordine: CONOSCERE, AMARE e DIFENDERE l’ambiente montano in tutti i suoi aspetti naturalistici e culturali.

 

COMITIVA UNICA (max 25 persone)

 

Il programma di questa doppia gita prevede due itinerari distinti: nel corso della mattinata, visiteremo gli “Stretti di Giaredo”, formati dal Torrente Gordana, mentre, nel pomeriggio, ci sposteremo verso il paese di Pracchiola, per andare a vedere il “Piscio di Pracchiola”.

 

mattinata

Tra il confine di Pontremoli e quello di Zeri scorre un torrente: il Gordana. Risalendolo ai piedi si incontra una forra fluviale delimitata da pareti rocciose verticali di una trentina di metri di altezza dove le acque vorticose hanno creato uno spettacolare canyon. Si attraversano in parte a contatto con l’acqua fredda 5 gole principali di cui la più bella è quella centrale. Qui i giochi di luce creano un ambiente davvero unico e suggestivo e i colori della pietra e dell’acqua sono brillanti e spettacolari. Per chi si vuole addentrare nel canyon si deve essere muniti di costume e scarpette da mare e, chi la possiede anche una muta leggera, in quanto l’acqua cristallina delle pozze è fredda.

 

pomeriggio

Pracchiola, un paesino della Valdantena in Lunigiana, in cui il tempo Sembra essersi fermato. Case in sasso ben tenute, tra innumerevoli fonti d’acqua. Attraversandolo ci si inoltra in un sentiero che, con salita leggera, porta ad affiancare il fiume Magra che scorre sotto di noi tra bellissime pozze e qualche salto, per poi scendere ripidamente nel letto del fiume che ci porta quasi alla sua sorgente. Proseguiamo ancora per pochi metri sul letto del fiume finché ci appare la cascata che cade giù da una parete rocciosa e che si tuffa in una pozza d’acqua cristallina: bellissima. Ci sono tutti gli elementi di un paesaggio fiabesco: la cascata, l’acqua pulita, la montagna, il bosco……

 

Direttori di gita:   S. Cavallini (340.4637465)

 Orario di partenza:  Sarzana ore 9.00

 
Archivio Escursionismo
 
Archivio anno 2019 -->
Archivio anno 2018 -->
Archivio anno 2017 -->
Archivio anno 2015 -->
Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!