Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Corso Escursionismo Avanzato Corso Escursionismo Avanzato
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Mountain Bike Mountain Bike
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo Scuola Sci Escursionismo
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  Gruppo Fotografico Gruppo Fotografico
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
Parco Nazionale delle Cinque Terre - Fezzano-bivio Campiglia-Il Persico-Navone S. Antonio-Fossola-galleria Litoranea - 01 Febbraio 2015

 

Potremmo definire questa escursione “Cinque Terre sconosciute”, perché la parte centrale del percorso è discosto dai tradizionali tracciati seguiti dagli escursionisti. Ed è per questa ragione che, benché la camminata in programma sia considerata “marina”, abbiamo dovuto classificarla come gita EE (escursionisti esperti) a causa del tratto di percorso sul mare, bello, panoramico ma accidentato, che dalla Costa dell’Albana porta alla Fontana di Nozzano e che passa sui cigli di antichi muretti a secco.
 
COMITIVA UNICA (EE)
La gita ha inizio dalla frazione di Fezzano nel Golfo della Spezia dove si prenderà la seconda scalinata a destra per proseguire, con un percorso che attraversa prima una zona terrazzata con uliveti e poi pendii boscati, verso le pendici del monte Castellana. Incrociato il sentiero dell’Alta Via del Golfo (AVG), lo si seguirà in direzione Campiglia, incontrando i siti di cave abbandonate per l’estrazione del “Marmo Portoro” e fitti boschi. Prima di arrivare in paese a Campiglia devieremo per una strada privata che ci condurrà verso la costa dell’Albana, caratteristica falesia conosciuta come “Le Rosse”.
 
 Arrivati ad una quota di circa 200 m. s.l.m. imboccheremo un sentiero trasversale che, tra la vegetazione mediterranea, ci condurrà alla frazione di Persico sulla via Tramonti. Attraverseremo, quindi, i terrazzamenti sul mare verso il nucleo di case denominato il “Navone” percorrendo antichi percorsi pubblici tra il ciglio dei muretti a secco e i bassi vigneti. Raggiunto il piccolo insediamento di Navone proseguiremo per raggiungere la Fontana di Nozzano sopra la frazione di Schiara.
 
Da qui iniziamo a salire verso il crinale per una variante al sentiero principale e successivamente con il sentiero n. 504, in mezzo ad un fitto bosco, per poi raggiungere il valico di San Antonio.
 
Da qui si scenderemo verso la frazione di Fossola con una scalinata dalla vista panoramica aperta sul mare fino ad arrivare alla Chiesetta dell’Angelo Custode per poi risalire al bivio che ci condurrà per una strada sterrata all’uscita della galleria della strada Litoranea dove a termine l’escursione.
 
Itinerario:
Fezzano s.l.m. – “Quattro Strade” (incrocio AVG) 379m – bivio Campiglia 351m – Il Persico 120m – Navone 136m – Fontana di Nozzano 344m – Valico di S. Antonio 509m – Fossola 212m – uscita galleria Litoranea 299m
 
Dislivelli:
Salita mt. 800, discesa mt. 500
 
Tempi:
Ore di cammino: 5,00/5,30
 
Direttori di gita:
E. Voglino (328.4597542),
D. Bellandi (340.8661543).
M. Guastini
 
Orario di partenza: 
Sarzana ore 8.00

 

 
Archivio Escursionismo
 
Archivio anno 2018 -->
Archivio anno 2017 -->
Archivio anno 2016 -->
Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!