Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  MODULI PRIVACY RINNOVO E NUOVO SOCIO 2019 MODULI PRIVACY RINNOVO E NUOVO SOCIO 2019
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo Levante Ligure Scuola Sci Escursionismo Levante Ligure
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  Gruppo Fotografico Gruppo Fotografico
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
ALPI APUANE - CENGIA DEL GARNERONE E VETTA DEL MONTE GRONDILICE - 09 GIUGNO 2019

COMITIVA UNICA (Ee)

Cai sarzana e cai carrara

 

Una singolare gita nel panorama apuano. È la prima volta che la Sezione di Carrara propone questa escursione, un po’ diversa, ma sicuramente di grande fascino. Da lontano la cengia appare come un grande graffio ascendente che incide il versante ovest del monte Grondilice, come una profonda ferita. Ancora da lontano si ha l’impressione di un passaggio impervio e pericoloso, ma avvicinandosi alla montagna i dubbi si dipanano, e il passaggio si presenta meno impegnativo del previsto. Partendo dal paese di Vinca si inizia a salire per sentiero in direzione della foce di Giovo, superate le omonime Capanne lo si abbandona per proseguire a vista in direzione del canale del Gobbo. Si sale in direzione dell’omonima foce e arrivati a circa 1400 metri di quota si gira a destra per prendere la cengia e iniziare il nostro percorso che si sviluppa sotto la cresta Garnerone Grondilice. La caratteristica di questa cengia è data dal “passo del Gatto”, costituito da una aggettante roccia che va quasi ad occluderne il passaggio, si lascia tuttavia superare solo camminando a carponi, avendo l’impressione di passare attraverso una lunga morsa di pietra. All’uscita della cengia, e percorrendo un erto canale, si raggiunge la vetta del monte Grondilice. Nel caso in cui non ci fossero le condizioni per salire in vetta, al termine della cengia si raggiunge il sentiero per la via normale del Grondilice e si inizia a scendere in direzione della foce Rasori. Successivamente, passando per la Capanna Garnerone, si arriva nuovamente a Vinca.

 

ITINERARIO: Vinca m. 808 -  Monte Grondilice m. 1809  - Vinca m.808

 

 DISLIVELLO: + /- 1000 m.  

           

TEMPO DI PERCORRENZA -  Ore 7 circa

 

ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONE CAI CARRARA:

A. Vignoli …  D. Pini

 

REFERENTE CAI SARZANA:

A. Passalacqua

 

ORARIO DI PARTENZA:

Carrara Esselunga ore 7,00

Sarzana ore 7,30

 
Archivio Escursionismo
 
Archivio anno 2018 -->
Archivio anno 2017 -->
Archivio anno 2016 -->
Archivio anno 2015 -->
Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!