Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  MODULI PRIVACY RINNOVO E NUOVO SOCIO 2019 MODULI PRIVACY RINNOVO E NUOVO SOCIO 2019
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo Levante Ligure Scuola Sci Escursionismo Levante Ligure
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  Gruppo Fotografico Gruppo Fotografico
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
VALLE DI SUSA - FERRATE DI ROUAS - BUNKER E ROCCA CLARI’ - 01-02 GIUGNO 2019

Cai sarzana e cai carrara

 

·           Giorno:     Ferrata del Rouas a Bardonecchia

Livello di difficoltà: (AD) Abbastanza difficile  Località di partenza: frazione Melezet  

Arrivo: frazione Melezet

Sviluppo:  (750m) Tempo totale: circa 2 ore

 

La ferrata si sviluppa sulla falesia che domina la strada provinciale che da Bardonecchia conduce in Valle Stretta. Parcheggio e punto di partenza sono situati a bordo strada; circa a 300 metri a monte della frazione Melezet. Si comincia l'ascensione per pilastrini inclinati, brevi risalti e placche, poi obliquando a sinistra per cenge  e saltini si perviene al bivio della "Balma del Camoscio". Proseguendo a sinistra per una falesia ripida e attraversando sotto un grande tetto si raggiunge la spalla del Rouas. In traversata ascendente a sinistra con facile percorso che si fa via via un po' più esposto si perviene al curioso passaggio della Grotta. Una fune tesa ed una passerella permettono l'attraversamento delle originali fenditure che tagliano la falesia sovrastante il Pian del Colle; quindi con tratti in discesa, traversate ora più esposte e cenge, si perviene al gran diedro ad arco alla base del quale termina la via ferrata. Pochi minuti di sentiero riconducono al parcheggio. Partenza per Claviere.

 

·         1° giorno   Ferrata del Bunker a Claviere.

Livello di difficoltà: (AD) Abbastanza difficile
Località di partenza: Rifugio La Capanna  
Arrivo: Rifugio La Capanna
Sviluppo:  (470m) Tempo totale: circa 1 ore

 

Giunti a Claviere, si parcheggia al Rifugio La Capanna dove pernotteremo. Indossati l’imbrago, partiamo per il vicino attacco della ferrata sulla Gorge di San Gervasio. Si percorre un lungo traverso verso destra molto esposto per poi affrontare alcuni salti verticali ma ben dotati di gradini. Si raggiunge infine una vecchia scalinata militare che porta all'interno di un bunker. Non è necessaria la pila frontale in quanto l'interno è illuminato. Si esce sui prati di Claviere e in cinque minuti si ritorna al Rifugio.

 

·         2° giorno  Ferrata Clarì a Claviere. 

Livello di difficoltà: (D) Difficile
Località di partenza: Rifugio La Capanna  
Arrivo: Rifugio La Capanna  
Sviluppo:  (750m) Tempo totale: circa 6 ore

 

L'attacco della ferrata si raggiungere dal rifugio, portarsi all'arrivo del Ponte tibetano in corrispondenza del bunker e scendere nelle Gorge seguendo le passerelle e il fiume, sino a raggiungere l'attacco della ferrata sulla destra indicato con evidente cartello.

La via ferrata è composta da tre settori:

1) ripida salita sullo spigolo di una lama di calcare.

2) traverso verso sinistra tramite sentieri, cenge erbose, ghiaioni.

3) salita delle rocce terminali di Rocca Clarì. La prima metà presenta una salita piuttosto discontinua, poco attrezzata; la seconda metà, più verticale e con più scalini, segue lo sperone e con passaggi aerei ed esposti a sinistra e a destra del suddetto spigolo dopo aver superato un piccolo canalino si raggiunge la vetta piatta della Rocca Clarì.                                             

Note:

Le prenotazioni, accompagnate da una caparra di € 50, inizieranno Sabato 06 Aprile 2019

ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONE CAI SARZANA:

M. Sarcinelli (347.7032513)  -  N. Giannini (338.9081568)

 

REFERENTI CAI  CARRARA:

P. Tonarelli – M. Giananti

 

ORARIO DI PARTENZA:  Sarzana ore 06,00  

 

 
Archivio Escursionismo
 
Archivio anno 2018 -->
Archivio anno 2017 -->
Archivio anno 2016 -->
Archivio anno 2015 -->
Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!