Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Corso Escursionismo Avanzato Corso Escursionismo Avanzato
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Mountain Bike Mountain Bike
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo "Gianni Scaffardi" Scuola Sci Escursionismo
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  Gruppo Fotografico Gruppo Fotografico
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
Alpi Apuane - Anello del Monte Grondilice // 04 Novembre 2018

 

L’anello del monte Grondilice  è una particolare escursione che si sviluppa su un itinerario che muta continuamente orografia e tipologia di terreno su cui si cammina, tipico della regione apuana. Ci troveremo, infatti, ad affrontare terreni molto diversi tra loro: dal semplice e comodo sentiero si passa, in successione, su versanti più incerti ed esposti che richiedono molta attenzione da parte di coloro che li affrontano. La nostra escursione inizia dalla val Serenaia, caratteristica valle modellata da un antico ghiacciaio i cui segni lasciati sulla roccia sono ancora visibili. Dal rifugio Donegani si prosegue lungo un tratto di via asfaltata per lasciarla in prossimità dell’imbocco del sentiero che si presenta con una breve rampa in salita che costeggia una vecchia cava. Lasciato sulla destra il sentiero che conduce al Giovetto, proseguiamo con ampia veduta sulla sottostante valle e in breve  arriviamo a foce di Giovo, crinale divisorio tra la valle di Vinca e la val Serenaia.  Da qui si inizia a scendere sul versante di Vinca e passando per la Capanna Garnerone si arriva a foce Rasori. La vista ora si apre su una giogaia di vette dove domina il monte Grondilice che è la meta di questa escursione, anche se non raggiungeremo la vetta. Dalla Finestra Grondilice si inizia a scendere fino ad incontrare un bivio, qui abbiamo due possibilità: a sinistra si risale un sentiero che passa sotto i dirupati versanti nord della cresta Garnerone dove bisogna prestare un po’ di attenzione al sentiero incerto che conduce nuovamente alla foce di Giovo dalla quale, ripercorrendo il sentiero fatto la mattina, si torna al rifugio Donegani. L’altra possibilità è quella di scendere direttamente al rifugio Orto di Donna e percorrere la via di arroccamento che conduce in val Serenaia.    

 

ITINERARIO: Val Serenaia 1100 m – foce Giovo 1500 m – Capanna Garnerone 1260m – finestra Grondilice 1750 m – val Serenaia 1100 m.

 

DIFFICOLTÀ: EE

 

DISLIVELLO:

 + 1000 m -650 m passando da Orto di Donna.

 + 1000 m -750 m per l’altro percorso

 

TEMPI:  h 6.30

 

DIRETTORI DI ESCURSIONE:  

A. Dazzi G. Bogazzi

 

REFERENTE CAI SARZANA:

P.G. Vilardo

 

PARTENZA:

Esselunga Avenza h 7.00

Sarzana h 7.30

 
Archivio Escursionismo
 
Archivio anno 2017 -->
Archivio anno 2016 -->
Archivio anno 2015 -->
Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!