Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Corso Escursionismo Avanzato Corso Escursionismo Avanzato
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Mountain Bike Mountain Bike
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo Scuola Sci Escursionismo
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  Gruppo Fotografico Gruppo Fotografico
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
CAMMINA CAI 2018 - Sabato 6 Ottobre 2018

Antichi sentieri sulle colline Spezzine le “Crose” (mulattiere)

Dal 2017 abbiamo aderito al gruppo nazionale per la valorizzazione dei Cammini Storici, continuiamo il percorso iniziato con La Madonna dell’Olmo e il M. S. Croce spostandoci sui Sentieri che univano le Podesterie Spezzine.

Saliremo sugli antichi percorsi che collegavano la citta alle colline. Con il sentiero 223  “Salto del Gatto"  fino a Strà dove intercetteremo l’AVG per portarci alla antica Pieve di Santo Stefano Protomartire di  Marinasco del XIII secolo e da qui raggiungeremo la Foce, saliremo a Sommovigo, scenderemo a S. Anna, e mantenendoci nello splendore del Golfo di La Spezia  utilizzando delle antichissime scalinate raggiungeremo Torracca Superiore e Inferiore, attraverseremo il nucleo antico di Maggiano con le sue volte in pietra, pozzi, pilastri per pergolati, testimonianze del passato rurale delle colline, che sono sempre state coltivate a mezzadria. Ci dirigeremo verso Bocca Lupara zona carsica, con “polle” naturali, da dove torneremo al punto di partenza,

 

COMITIVA UNICA  (E)

 

L’escursione inizia in località La Chiappa poco distante dal terminal dell’autobus. Salendo lungo lo storico percorso del Salto del Gatto si attraversano i piccoli borghi di Fornello e Guarcedo e si arriva alla chiesetta di Santa Lucia attraverso la fitta lecceta che contorna la collina. Da qui con una mulattiera si arriva in località Strà e quindi dopo aver imboccato il bivio per la Val Durasca si prende una mulattiera che porta alla Pieve di Marinasco. Si discende verso il valico della Foce passando vicino ai resti del forte Macè, elemento delle reti di Forti ottocenteschi posti alla difesa della base navale di La Spezia costruito nel 1888

Dalla Foce  si sale verso Sommovigo, antico Borgo collinare con case tipiche dell’architettura ligure. Proseguendo sul sentiero si arriva a S . Anna  esempio unico di Borgo racchiuso, rimasto intatto, si scende a Torracca Superiore ed Inferiore, ed infine si prende il sentiero all’interno di un fitto bosco di querce, per raggiungere una località molto particolare, la grotta di “Bocca Lupara” con i suoi treg  gi, che servivano anche per abbeverare gli animali, siamo in una zona ricca di sorgenti carsiche ,da qui si torna alla Chiappa

 

Itinerario

La Chiappa 48m – Strà 200m – Pieve di Marinasco 252m – La Foce 242m – Sommovigo 309 m    

 

Dislivelli

Salita: 309 m, discesa 299 m   

 

Tempi

3,30 circa   

Accompagnatori di Escursione:

R. Brondi 333 7136323  - P. Carboni 333 1206533

 

Orario di partenza: Da stabilire in base all’orario dei mezzi utilizzati

Archivio anno 2016 -->
Archivio anno 2015 -->
Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!