Home Page Sede e Informazioni Iscrizioni e Assicurazioni Dirigenti Regolamento delle gite News Indirizzi utili Link Contatti
CAI Sarzana
  Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana Vai al sito Facebook del C.A.I. Sarzana
  Escursionismo Escursionismo
  Sicuri sulla Neve Sicuri sulla Neve
  Sentieri e Tracce GPS Sentieri e Tracce GPS
  Ciaspolatori Ciaspolatori
  Alpinismo Giovanile Alpinismo Giovanile
  Speleologia Speleologia
  Gruppo micologico e naturalistico Gruppo micologico e naturalistico
  Terre Alte Terre Alte
  Sci Alpino Sci Alpino
  Scuola Sci Escursionismo Scuola Sci Escursionismo
  CORSO DI ORIENTEERING CORSO DI ORIENTEERING
  Coro Sezionale Coro Sezionale
  Gruppo sentieri Gruppo sentieri
  TAM - Tutela Ambiente Montano TAM - Tutela Ambiente Montano
  Schede Tecniche Schede Tecniche
Newsletter
 
Sede e Informazioni

I dati della nostra Sezione.

 

CLUB ALPINO ITALIANO

Piazza Firmafede N° 13  c.p. 1 – 19038 SARZANA (SP)

Fondata nel 1945 e ricostituita nel 1969/1970

 

Telefono e fax: 0187.625154

e-mail: caisarzana@libero.it - http://www.caisarzana.com

conto corrente postale: N° 13125190

IBAN: IT 59 T 01030 49843 000063121274

 (Banca Monte dei Paschi agenzia di Sarzana)

Codice fiscale: 81003060118 - Partita IVA: 01250380118

 

Orari apertura sede sociale:

 

tutti i giorni feriali, da Lunedì a Sabato dalle ore 17,00 alle ore 19,00

 il Giovedì (Gruppo Speleo), anche dalle ore 21,00 alle ore 23,00

  

La nostra Sede si trova nella piazzetta evidenziata nel cerchio rosso

 

 

************************************************************************

LETTERA DEL PRESIDENTE

 

 Cari amici e soci,

un altro anno è passato ed un nuovo libretto di escursioni è pronto, scaturito dall’impegno e dalla disponibilità di alcuni di noi. Ed è trascorso anche un altro anno del mio secondo mandato da Presidente. Sento il dovere di ringraziare tutti coloro che mi hanno dato una mano nel proseguire questo oneroso compito, in special modo gli amici del Consiglio Direttivo, i responsabili dei Gruppi di Lavoro e delle varie Commissioni e tutti i soci che hanno dato il loro contributo sia con spunti, suggerimenti o  attività varie.

Un ringraziamento particolare va anche ai soci che con la loro partecipazione alle attività proposte dalla nostra sezione, hanno dato un contributo positivo e un senso compiuto al lavoro svolto da tutti coloro che hanno lavorato alla stesura del programma di attività annuale.

Penso che sia compito del Presidente mediare e conferire la giusta e analoga importanza a tutte le anime della nostra Sezione ed eventualmente promuovere ed accettarne le diversità come arricchimento culturale a vantaggio del sodalizio.  L’attività sociale 2016, salvo alcune iniziative saltate per il maltempo, è stata portata a termine con soddisfazione sia da chi si è preso l’onere di organizzare ogni singola iniziativa, sia da parte di coloro che hanno materialmente usufruito delle variegate attività messe in calendario dalla Sezione. Per elencare  tutte le attività dello scorso anno non basterebbe la pagina che, per tradizione, spetta al Presidente. Mi limiterò, pertanto, ad accennare alle iniziative che hanno riscosso un buon livello di gradimento e di partecipazione.

Un “tutto esaurito” è stato ottenuto dalla Settimana Bianca a Pontresina, settimana che ha messo d’accordo discesisti, fondisti e escursionisti; la “ciaspolata” di 4 giorni nelle valli di Fassa e Fiemme; i “pellegrini” che in Val di Susa hanno percorso la Via Francigena dal Moncenisio alla Sacra  di San Michele diventata ormai un appuntamento annuale. Ed ancora: le gite in Russia, all’isola di Capraia e alle isole ponziane; ,   il tradizionale Soggiorno Estivo in Dolomiti (il 38° per l’esattezza) e il Trekking da rifugio a rifugio svoltosi sull’Alta Via n°2 in Dolomiti ai quali hanno fatto da contraltare i due mini trekking dal Passo  Gavia al Passo del  Tonale, e il tour della Bessanese, per finire, poi, con la settimana del Gemellaggio con gli amici francesi del club “Lo Caminaire” di Villefranche de Rouergue, che ci hanno fatto scoprire la zona di Bordeaux. Una particolare menzione va alla 9^ Mostra Micologica organizzata alla Fortezza Firmafede dal nostro Gruppo Naturalistico Bene il programma dell’ Alpinismo Giovanile con l’impegnativo trekking nelle Dolomiti. Molto apprezzata dai partecipanti la suggestiva ciaspolata notturna al monte Rondinaio. Bene anche il corso di Escursionismo Avanzato svolto dalla Scuola Intersezionale Creuza de Mà delle sezioni di Sarzana e Spezia.

Passando al Programma attuale, vorrei ringraziare le varie Commissioni che hanno contribuito ad arricchire il presente Programma di Attività 2017: l’Alpinismo Giovanile, le Terre Alte, il Gruppo Micologico e Naturalistico, il Gruppo Speleologico e il Gruppo Speleologico, oltre, ovviamente, alla Commissione Gite che ha fatto la parte del leone,

Vorrei anche porgere un ringraziamento a tutto il gruppo di Accompagnatori ed Istruttori che si prendono in carico l’onere di andare a visionare i percorsi delle varie gite e, successivamente, di accompagnare i partecipanti alle escursioni, mettendo a disposizione il bagaglio di nozioni e di esperienza recepiti nel corso delle periodiche partecipazioni ai Corsi di Aggiornamento obbligatori per gli Accompagnatori. Quella dell’Accompagnatore è una figura importante perché, con le nuove norme, per poter effettuare una escursione è obbligatorio la presenza di un “Titolato”.

Come tradizione vuole, nel presente libretto abbiamo inserito un consistente numero di iniziative (circa 80) volte a soddisfare le varie “anime” degli iscritti alla nostra Sezione, affinché ognuno sia libero di scegliere l’iniziativa che più si adatta ai suoi gusti o al suo grado di allenamento: gite sociali, trekking, soggiorni estivi, ciaspolate, sci nordico e di discesa, gite estere, ferrate, speleologia, corsi propedeutici, cicloescursionismo, ecc.

Concludo, invitandovi a sfogliare, con attenzione, questo opuscolo, tenendo presente che dietro a tutte le iniziative presenti  in questo “Programma di Attività 2017” c’è un lavoro svolto da persone volontarie che hanno un solo unico scopo:  esaudire le aspettative del più vasto numero possibile di soci, affinché ognuno possa trovare la proposta più confacente alle sue possibilità e a provare il piacere di "conquistare" la "sua" montagna con le motivazioni che gli sono più congeniali.

Il Presidente

Giuliano Vanacore

 

Il presente “Programma di Attività 2017” è stato elaborato dalle Commissione Gite del CAI di Sarzana e, per alcune, congiuntamente alla corrispondente Commissione del CAI di Carrara.

 

 ************************************************************************

Responsabile elaborazione del presente libretto e pubblicazione sul sito Internet “Programma Gite 2017”: N. Giannini 
  
 ************************************************************************

 

Club Alpino Italiano - Sezione di Sarzana - Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (SP) - Italy - caisarzana@libero.it
  Amministrazione - Credits 

Sito Valido! CSS Valido!